Nick Cave – Il concerto che ha ipnotizzato l’Arena

Verona 05 Luglio 2022

Quanto fisicità, energia, phatos in questo concerto del cantautore Nick Cave, l’artista australiano sempre proteso verso il suo pubblico, numeroso, vibrante, in un reale abbraccio infinito.
Cave ha cercato in ogni modo le mani, lo sguardo, l’empatia che alleggiava tra le pietre millenarie della magnifica Arena di Verona ancora una volta teatro di eventi dalla straordinaria potenza artistica. Uno show, un concerto irrinunciabile, da tempo sold out.
Il pubblico è protagonista, tributa l’artista con ovazioni e calore.


Lo stile inconfondibile di Cave, con quella voce carismatica, profonda e lirica che ci trascina in quel mood a volte cupo a volte epico, sonorità che abbattono barriere e confini stilistici, tra il blues, il punk e la wave, tra il country e il gotico, si immaginano paesaggi, sconfinati, che ammaliano.


La photo gallery è eloquente, chi non c’èra ha perso l’occasione di percepire l’essenza di un artista unico e tra i più influenti della musica contemporanea.

Testo by Mirko DeFox , pic by Remi mobile.

CONDIVIDI ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.