La Teatrale Summer Tour 2021 dei NEGRITA

Articolo e foto di Katia Paravati

La Teatrale Summer Tour 2021 dei NEGRITA

Continua il tour estivo dei Negrita, che registreranno il 31 luglio nella tappa di Arezzo il loro personalissimo MTV Unplugged Negrita, e diventerà un album e uno speciale tv per MTV. Il progetto verrà poi presentato ufficialmente durante la Milano Music Week 2021 in programma dal 22 al 28 novembre, in occasione dell’uscita dell’album e della messa in onda dello speciale TV.

La band è nata 27 anni fa ad Arezzo, uniti da un’amicizia e dalla stessa passione per la musica.

INegrita sono uno dei gruppi rock più influenti del panorama musicale italiano degli ultimi anni.

Il concerto di Milano, per la rassegna ESTATE SFORZESCA, è stato qualcosa di incredibile, vuoi per la band, vuoi per una parvenza di normalità come non si vedeva da un po’.

Pau, ad inizio concerto, spiega come i nuovi arrangiamenti acustici non stravolgono l loro brani ma , anzi, ne dà un senso nuovo.

Il frontman introduce ogni brano con una breve presentazione e, a volte , ne racconta la storia.

Il concerto si svolge in un’atmosfera intima, col pubblico seduto compostamente…

I brani sono quelli più famosi della loro lunga carriera da Magnolia, ho imparato a sognare, Cambio, Che rumore fa la felicità e tantissimi altri, praticamente un GREATEST HIT ma in chiave acustica.

Ad un certo punto, sulle note di Radio Conga il pubblico ha cominciato a fremere, non si poteta restare seduti con quel ritmo che ti entra nelle vene e in tanti si sono alzati, sulle note di “Rotolando verso il sud” tantissimi ballavano.

Da vedere sicuramente

 La Teatrale Summer Tour 2021 è un tour dove gli artisti presentano il loro repertorio in chiave acustica e semi acustica con ospiti amici musicisti che saliranno  sul palco (come Rkomi nella serata di Milano).

La band aretina capitanata da Paolo “Pau” Bruni (voce), Enrico “Drigo” Salvi (chitarra solista) e Cesare “Mac” Petricich (chitarra ritmica), è accompagnata in questo tour dai fedelissimi compagni Guglielmo Ridolfo Gagliano (piano, tastiere e violoncello), Giacomo Rossetti (basso) e Cristiano dalla Pellegrina (batteria).

CONDIVIDI ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.