il mistero di Tommaso da Mantova, domenica 1 settembre, 76° festival del cinema di Venezia

Sala della Regione Veneto del 76° festival del cinema di Venezia domenica 1 settembre 2019 era strapiena dalle 17.30 alle 18.30 per la proiezione de “Il mistero di Tommaso da Mantova “ mediometraggio realizzato da Art Film Production (PD), regia Helen Kine. Erano presenti in sala gli attori  protagonisti del film arrivati al Lido di Venezia col motoscafo tra cui l’attore vicentino Fabio Dalla Tomba di Arzignano nel ruolo del prof. Grimaldi, Giuliano Mozzato nel ruolo dell’investigatore dell’occulto Emil Vernstein, Diego Deppi nel ruolo del prof. Guglielmi e Mauro Marin (vincitore di un’edizione del grande fratello) nel ruolo del podestà Tommaso da Mantova.

Madrina della giornata è Eleonora Vallone, figlia del grande attore Ralf Vallone, il vecchio maciste. Trama: film di genere storico che tratta di Tommaso da Mantova podestà per conto dei Carraresi nella città di Montagnana del quale si dice che sia stato tradito e sgozzato, poi successivamente il podestà stesso si è manifestato sotto forma di un fantasma nel castello di San Giusto in cui lo vedono camminare sulla torre. Il film si è girato a Montagnana, nel castello di San Martino della Vaneza a Cervarese Santa Croce, Cittadella (PD), Borgo Veneto a Montagnana. 
Grande soddisfazione per le molte presenze anche famose presenti in sala a vedere la proiezione completa del film, tanti scatti fotografici e tantissimi applausi, film patrocinato dalla Regione Veneto per il quale era presente anche la giornalista biancospino della Rai. Appuntamento al festival di Cortina per questo film che andrà in concorso al Cortinametraggio dal 23 al 29 marzo 2020 per poi venire distribuito per la visione a tutti.
Cast di “ Il mistero di Tommaso da Mantova “
CONDIVIDI ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.